Se immaginate di trascorrere il giorno delle vostre nozze all’insegna del relax senza rinunciare alla raffinatezza, e amate essere immersi nella natura, la tendenza che più si avvicina alle vostre preferenze è il matrimonio country chic. Un ricevimento all’ombra delle fronde degli alberi, su un prato verde, con tovaglie candide ravvivate dai colori dei fiori e da tanti piccoli dettagli dal sapore rustico, accuratamente studiati per aggiungere un tocco di ricercatezza, sono gli ingredienti peculiari di questa tendenza.

Matrimonio Country Chic Casale Campovecchio

Le location ideali per un matrimonio country chic

matrimonio_countrychic3

Quando ci si riferisce a questo tipo di tema per le nozze, è ovvio che si pensi alla campagna, ma la campagna può avere molti aspetti diversi. Per un ricevimento in puro stile country chic si può scegliere una masseria con i suoi ulivi, sotto le cui chiome allestire il ricevimento, oppure un casale antico attorniato da una vigna, con gli ospiti seduti in mezzo ai filari. O ancora si può optare per una cascina in collina, in cui festeggiare circondati dai girasoli. Qualunque luogo offra la possibilità di godere dell’aria aperta e della natura sarà perfetto. Occorre tenere presente, tuttavia, che è bene prevedere anche uno spazio al chiuso, nel quale poter ospitare i propri invitati in caso di cattivo tempo.

Gli addobbi

Un matrimonio country chic sarà caratterizzato da addobbi realizzati con studiata semplicità. Tra i fiori sono perfetti quelli di campo, ma anche girasoli, ranuncoli, gerbere, magari legati insieme da nastri in tessuti come il lino o la iuta, e accompagnati da frutta. Quanto ai colori, sono ideali quelli caldi e naturali: il beige, il giallo, l’arancio, il verde e anche il rosso. Ma, essendo la natura di per sé ricca di mille tinte e sfumature differenti, nulla vieta di sbizzarrirsi con addobbi multicolor che contengano anche tonalità fredde e accese, come il viola o il fucsia. A seconda dell’orario, l’allestimento di un matrimonio country chic potrà essere completato da lanterne e candele per un’atmosfera ancora più romantica. Molto adatti sono anche le balle di fieno, le ceste e i barattoli di conserve, possibilmente casalinghe, usati come segnaposto sui tavoli.

Gli sposi

matrimonio_countrychic2

Per un matrimonio country chic la parola d’ordine è semplicità. Per la sposa la scelta più adatta è un abito dalla linea fluida, ma non troppo ampia, che potrà essere bianco o colorato, e impreziosito da nastri, applicazioni floreali o ricami tono su tono o a contrasto. L’acconciatura potrà essere un raccolto, un semi raccolto o si potrà scegliere di lasciare i capelli sciolti. In ogni caso, le ciocche dovranno essere morbide e un po’ spettinate, per conferire un aspetto più naturale. Il tocco in più? Una coroncina di fiori. Anche il trucco della sposa non dovrebbe essere marcato, ma illuminare e far risaltare i lineamenti senza appesantirli.
A un matrimonio country chic ci si aspetta che lo sposo non indossi un tight e neppure un completo scuro e lucido. In questo caso, invece dell’usuale fresco di lana, la scelta potrà ricadere su un abito di lino, che non dovrà necessariamente essere blu o grigio. Anche le scarpe potranno essere marroni, invece che nere.

Sposi matrimonio Country Chic Casale Campovecchio

Per vedere tutto il matrimonio in stile country chic di Simone e Maria Cristina si veda: Matrimonio a Casale Campovecchio

Pin It on Pinterest